Fontana Grande o degli Unicorni

Ronciglione Rinascimentale
Ronciglione Reinaissance

Fontana Grande o degli Unicorni: Ogni piazza rinascimentale doveva avere la sua fontana, che doveva essere il più bella e il più scenografica possibile con i suoi giochi d'acqua che sbattendo sulla pietra e illuminati dal sole creavano effetti ottici e acustici da incantare l'osservatore. La Fontana Grande di Ronciglione è senza dubbio uno dei simboli principali dell'era rinascimentale. È caratterizzata da tre catini: il primo contiene tutta l'acqua e da questo parte una mezza colonna rovesciata che sorregge il secondo catino dal quale fuoriescono maestosi gli unicorni, simbolo della famiglia Farnese, che andando a immergere il loro corno nell'acqua la liberano da ogni impurità; nella terza vasca emergono, invece, i gigli farnesiani, altro emblema della potente famiglia. Sia i gigli che gli unicorni sono in bronzo, mentre l'intera fontana è in pietra macigno estratta dalle cave del lago di Vico. Fu realizzata per volere del cardinale Alessandro Farnese junior che affidò i lavori ad Antonio Gentili da Faenza nel 1566.

Fontana Grande or Fontana degli Unicorni: Each Renaissance square had to have its own fountain. Squares competed to have the most beautiful and scenic fountains possible with the water hitting stone illuminated by the sun, creating optical and acoustic effects to enchant the observer. The Fontana Grande di Ronciglione is undoubtedly one of the town's main symbols of the Renaissance era. It is constructed of three basins: the first contains all the water and from here an inverted half column supports the second basin from which the unicorns (the symbol of the Farnese family) emerge majestically. They appear to dip their horns in the water as if to free them from all impurities; in the third basin the Farnese lilies emerge, another emblem of this powerful family. Both the lilies and the unicorns are made of bronze, while the entire fountain is hewn from stone extracted from the quarries of Lake Vico. The fountain was built at the behest of Cardinal Alessandro Farnese junior who entrusted the work to Antonio Gentili da Faenza in 1566.

Audioguide

Fontana Grande o degli Unicorni

Fontana Grande or degli Unicorni

Mission

La Pro Loco di Ronciglione (VT) iscritta all’UNPLI, può fornire alla comunità numerosi servigi ... l'identità, la salvaguardia, la promozione e soprattutto la valorizzazione del nostro patrimonio storico-culturale.
Leggi tutto ...

Nuovi Articoli

Cerca